CONCILIAZIONE VITA-LAVORO: AVVISO ALLE FAMIGLIE

Pubblicato il 29 maggio 2024 • Giovani , Sociale

 

AVVISO FAMIGLIE PER CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

NELLA SEZIONE ALLEGATI E' PUBBLICATO IL MODULO PER LE FAMIGLIE relativo alla domanda a valere sull’Avviso Pubblico per la formazione di una graduatoria distrettuale per l'assegnazione di contributo per l’abbattimento delle rette di frequenza dei Centri Estivi aderenti al “Progetto Conciliazione Vita-Lavoro 2024” nel periodo GIUGNO – SETTEMBRE 2024, promosso dalla Regione Emilia-Romagna con DGR 365/2024, a favore di bambini/e ragazzi/e da 3 a 13 anni (nati dal 01/01/2011 al 31/12/2021) o se disabili certificati ai sensi della l. 104/1992, fino a 17 anni (nati dal 01/01/2007 al 31/12/2021)

NB: LA DOMANDA PUO' ESSERE PRESENTATA DAL 3 GIUGNO AL 7 SETTEMBRE 2024 tramite PEC all'indirizzo comune.gossolengo@legalmail.it (NB: la casella PEC riceve anche da mail ordinaria)

Le famiglie beneficiarie saranno individuate con successivo provvedimento, fino ad esaurimento del budget disponibile. Il contributo è finalizzato all’abbattimento della retta di frequenza ed è rivolto a famiglie in possesso di specifici requisiti di reddito e occupazionali

I requisiti di ammissibilità al contributo richiesti alle famiglie sono in sintesi i seguenti:

  • residenza: il genitore può chiedere il contributo se residente nel Comune
  • età dei figli: compresa tra i 3 e i 13 anni (nati dall’01/01/2011 al 31/12/2021) o fino ai 17 anni se con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992 indipendentemente dall’attestazione ISEE
  • reddito: attestazione ISEE pari o inferiore a Euro 24.000,00. Sarà valida l’attestazione ISEE 2024 o, in alternativa (solo per chi non ne è in possesso), quella del 2023, nonché, nei casi previsti dalle disposizioni vigenti, l’ISEE corrente
  • stato occupazionale: entrambi i genitori, o l’unico, nei casi di famiglie monoparentali, occupati ovvero lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali uno o entrambi i genitori siano fruitori di ammortizzatori sociali, o nelle quali uno o entrambi i genitori, siano disoccupati e abbiano sottoscritto un Patto di servizio quale misura di politica attiva del lavoro; oppure anche solo uno dei genitori occupato o rientrante nelle fattispecie di cui sopra, se l’altro genitore è impegnato in modo continuativo in compiti di cura, con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE.

Per la verifica dei posti disponibili e per le pre-iscrizioni/iscrizioni ai centri le famiglie devono prendere diretti contatti con i Gestori.

ALL. B DOMANDA FAMIGLIE 2024

Allegato 2.58 MB formato docx

Delibera Giunta Regionale Emilia-Romagna n. 365/2024

Allegato 1.16 MB formato pdf

Manifesto conciliazione vita lavoro FSE

Allegato 347.70 KB formato pdf


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy